Tutto quello che devi sapere su Elderberry & Elderflower: Sambucus nigra Monograph

Elder (Sambucus nigra) è un’erba estremamente preziosa da avere a portata di mano durante la stagione fredda e influenzale per il supporto immunitario. Scopri come funziona la pianta di sambuco, potenziali effetti collaterali e considerazioni di sicurezza, e come è possibile utilizzare questa pianta nella vostra casa.

 Tutto quello che c'è da sapere sul sambuco Sambuco

L’anziano ha una lunga storia di utilizzo come rimedio per il raffreddore e l’influenza, così come molte altre condizioni. I fiori e le bacche possono anche essere utilizzati in cucina, quindi non deve essere relegato solo alla cassa della medicina.

Con il suo ampio uso storico e le prove documentate di sicurezza ed efficacia, l’anziano è un’erba che cerco di tenere sempre a portata di mano. È un ottimo modo per mantenere dolcemente le nostre famiglie in salute durante i mesi autunnali e invernali!

Informazioni di base sulla pianta di sambuco

Nome botanico di sambuco

Sambucus nigra (sambuco europeo)

Subucus nigra var canadensis (sambuco americano)

Ci sono altre specie di piante di sambuco in tutto il mondo, molte delle quali utilizzate in medicina. Nel mondo occidentale, il sambuco europeo è più spesso utilizzato, in particolare nei prodotti standardizzati che è possibile acquistare nei negozi.

Fiori di sambuco su un cespuglio di sambuco

Immagine gentilmente concessa da Sebastian Maćkiewicz su Wikimedia Creative Commons

Descrizione della pianta di sambuco

  • L’anziano è una pianta a bassa manutenzione che cresce tipicamente come arbusto o piccolo albero tra 5 e 10 piedi di altezza.
  • Le foglie crescono in gruppi composti di foglioline leggermente dentate unite lungo un gambo medio in gruppi da 5 a 11.
  • I piccoli fiori bianchi formano grappoli larghi e piatti chiamati ombrelle poste in cima a steli cavi.
  • Questi fiori successivamente maturano nelle piccole bacche viola scuro, quasi nere, della pianta che pendono in grappoli.

Alcune piante e parti di piante possono apparire simili alle piante di sambuco. Le bacche di Pokeweed (Phytolacca decandra) sono talvolta erroneamente identificate come bacche di sambuco, ma le strutture vegetali sono molto diverse. Queen Anne’s lace/wild carrot (Daucus carota) e poison hemlock (Conium maculatum) fiori sono a volte confusi per fiori di sambuco, ma ancora una volta, la struttura complessiva della pianta di sambuco è molto diversa sia carota selvatica e cicuta veleno.

Se procuri fiori di sambuco o sambuco, assicurati sempre di aver identificato correttamente la pianta. L’identificazione errata di una pianta può causare conseguenze indesiderate come l’avvelenamento.

Bacche di sambuco sul cespuglio di sambuco

Parti di piante di sambuco utilizzate

I fiori e le bacche sono usati più frequentemente oggi, anche se tutte le parti dell’arbusto sono state utilizzate in passato. La corteccia e la radice sono caduti in disgrazia perché possono produrre azioni emetiche (vomito) e purgative (diarrea), anche se alcuni erboristi esperti continuano a utilizzare preparati accuratamente realizzati con la corteccia e le radici. Le foglie sono talvolta utilizzate, di solito in preparazioni topiche.

Sambuco& Elderflower Utilizza

Azioni nel corpo

  • Sia i fiori che le bacche sono diaforetici, il che significa che aumentano la sudorazione nel corpo. Questo può essere utile durante le febbri e per espellere le tossine.
  • I fiori offrono proprietà anticatarrali, aiutando il corpo ad eliminare il muco.
  • Sia i fiori che le bacche hanno riconosciuto proprietà antivirali e immunostimolanti.
  • Le foglie, sebbene usate raramente, hanno proprietà vulnerarie (cicatrizzanti).

Ombrella di fiori di sambuco con foglie

Sambuco & Usi suggeriti di fiori di sambuco

Le bacche di sambuco sono spesso preparate in uno sciroppo. In primo luogo, fai un decotto forte con bacche essiccate. Dopo aver sforzato le bacche, addolcisci il decotto con miele, zucchero o dolcificante preferito. Qui puoi trovare uno sciroppo di sambuco sicuro, efficace e delizioso.

I fiori di sambuco possono essere utilizzati in infusi e tinture a base di erbe senza cottura o preparazione aggiuntiva. Puoi ripassare da uno a due cucchiaini di fiori secchi in 1 tazza di acqua bollita per circa 15 minuti, quindi berlo come tè caldo durante le infezioni respiratorie. Puoi trovare un tè di supporto per raffreddore e influenza con fiori di sambuco qui.

È possibile utilizzare bacche di sambuco e fiori di sambuco in ricette di cucina, come frittelle di fiori di sambuco e marmellata di sambuco.

Le foglie vengono occasionalmente trasformate in un olio curativo o pomata infondendo le foglie accuratamente essiccate in olio con calore caldo, tendendo le foglie dopo 2-3 ore e poi addensando con la cera a piacere.

Elderberry cluster close up

Elderberry& Elderflower Considerazioni sulla sicurezza

Il sambuco e il sambuco sono generalmente sicuri, anche per neonati, bambini, anziani e madri incinte e che allattano.

Tutte le parti della pianta di sambuco contengono glicosidi cianogenici. Quando ingeriti, questi composti liberano il cianuro nel corpo e possono portare a nausea temporanea, vomito, dolore gastrointestinale, diarrea, mancanza di respiro e vertigini. Le radici, corteccia e ramoscelli contengono la più alta concentrazione, semi di bacche e foglie meno così, e fiori contengono minimo. La cottura completa delle bacche produce un prodotto sicuro privo di potenziale avvelenamento da cianuro.

Se si dispone di una condizione autoimmune, usare cautela con i preparati di sambuco. In alcune persone, sambuco può causare razzi autoimmuni, ma non ogni persona con una condizione autoimmune esperienze razzi durante l’utilizzo di sambuco.

Nella primavera del 2020, sono circolate voci che il sambuco può contribuire o causare tempeste di citochine (risposte immunitarie eccessive nel corpo che portano a gravi lesioni d’organo o morte) se assunto durante durante alcune infezioni. Questa preoccupazione è puramente teorica e non è mai stata documentata.

Mentre il sambuco può aumentare alcune citochine nel corpo, ha anche un noto effetto antinfiammatorio nel corpo. Il sambuco è stato usato per secoli, se non di più, e non ha mai innescato tempeste di citochine in persone malate o sane. Per informazioni dettagliate sulle tempeste di sambuco e citochine, vedi questo articolo dettagliato dell’erborista Donnie Yance.

Non è necessario evitare il sambuco durante le infezioni per evitare tempeste di citochine. Un erborista può aiutarti a decidere se il sambuco è l’erba migliore da prendere durante una situazione di salute.

Hai mai usato sambuco o sambuco per il supporto immunitario?

Buhner, Steven Harrod. Antivirali a base di erbe: Rimedi naturali per emergenti & Infezioni virali resistenti. Storey Publishing, North Adams, Massachussets. 2013. (trovato qui)

Fritchey, Philip. Erboristeria pratica: Piante ordinarie con poteri straordinari. Whitman Publications, Varsavia, Indiana. 2004. (trovato qui)

Hoffman, David. Erboristeria medicinale: La scienza e la pratica della fitoterapia. Healing Arts Press, Rochester, Vermont. 2003. (trovato qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.