Mantenere banditi mascherati di rubare il vostro pesce!

procioni Egli può sembrare carino e coccolone scampering attraverso il vostro giardino, ma che selvaggio forager indossa una maschera per un motivo – è un bandito fuori per rubare qualcosa. Vale a dire, il tuo pesce stagno! Anche se procioni possono causare preoccupazione per alcuni giardinieri acqua, in realtà non è così difficile da scoraggiare questi banditi mascherati da aiutare se stessi a pranzo, complimenti del vostro stagno.

Un piccolo background
Il nome procione deriva dalla parola indiana, “arakun” che significa “si gratta con le mani.”Gli artigli di procione sono abbastanza forti da aprire molluschi come ostriche e vongole. Possono vivere fino a 13 anni, con le femmine che producono una cucciolata di fino a sei kit all’anno.

I procioni si sono facilmente adattati alla nostra crescente popolazione umana e sono ora più importanti nelle aree urbane che in natura, dove nidificano in tronchi cavi, cavità degli alberi e caverne rocciose. Nelle aree urbane, den in scantinati, vespai, soffitte, tubi di scarico, e sotto i ponti. Nelle città e nelle città, le popolazioni di procioni possono essere fino a 20 volte superiori alle aree rurali!

Queste creature sono intelligenti come il tuo cane o gatto, tuttavia possiedono una maggiore destrezza manuale e un senso del tatto altamente sviluppato. Mentre sembra che un procione possa lavare il suo cibo in acqua, è più probabile che stia usando i cuscinetti sensibili delle sue zampe anteriori per esplorare tattilmente il suo cibo.

La loro dieta spazia da frutta, noci, uova e larve a piccoli animali come topi, anfibi, uccelli e animali acquatici. Negli ambienti urbani, l’odore pungente di un bidone della spazzatura è difficile da resistere, e uno stagno pieno della delicatezza del pesce è una calamita infallibile.

Proteggere il tuo stagno
racoons3
Mantenere i procioni dal tuo stagno può rivelarsi difficile, dal momento che questi banditi mascherati sono prontamente attratti dall’acqua. Alcuni trucchi del mestiere possono rendere la vita più facile, mantenendo il vostro pesce sicuro.
I procioni non amano nuotare e si avventurano solo così lontano nell’acqua, quindi è fondamentale che il tuo stagno sia abbastanza profondo da permettere ai pesci di trovare un rifugio sicuro sul fondo. Un’altra strategia per la conservazione sicura dei pesci è quella di includere le grotte di pesce nel design del tuo stagno. Per creare la grotta, semplicemente punta un secchio di plastica sul suo lato in basso e mimetizzarlo con rocce e piante in modo che il secchio stesso non sia un pugno nell’occhio durante la visualizzazione dello stagno.

Gli scaffali profondi attorno al parametro dello stagno dissuadono i procioni dal pranzare pondside. La profondità del bordo dello stagno manterrà le creature affamate di avventurarsi in pochi centimetri, e quindi non saranno in grado di recuperare alcun pesce.

Un’altra valida alternativa è quella di immergere un pezzo di rete largo 2 piedi orizzontalmente attorno al bordo dello stagno. I procioni non possono raggiungere il limite e non tenteranno di calpestare la rete instabile poiché non amano nuotare.

Alcuni proprietari di stagno coprono l’intera superficie del loro stagno con reti per impedire sia ai procioni predatori che agli aironi di fare una festa dei loro pesci pregiati. Uno spaventapasseri usato per scoraggiare gli aironi spaventerà anche i procioni.

Scoraggia le visite a casa tua
Dal momento che vuoi tenere i procioni lontani dal tuo stagno, assicurati che la tua casa e il tuo cortile siano il più poco invitanti possibile. Conservare quel bidone della spazzatura puzzolente in un capannone o in un garage, o utilizzare coperchi di immondizia sicuri e cospargere le cime dei sacchi della spazzatura con pepe di cayenna.

Per liberare i procioni che potrebbero aver preso alloggio sotto il portico o il ponte, basta bagnarli con il tubo o un secchio d’acqua. Puoi anche gettare stracci imbevuti di ammoniaca nelle loro aree di nidificazione, poiché l’odore respinge i procioni.

Per tenere i procioni fuori dal tetto o dagli alberi da frutto, avvolgere una striscia di lamiera larga 2 piedi attorno alla base del tronco dell’albero. Posizionare la lamiera due piedi fuori terra, al fine di scoraggiare il procione di saltare su di esso e agganciando l’albero. Essere sicuri di mantenere il terreno chiaro di frutta caduta in modo che non sono tentati di cenare nel vostro giardino.

Un lieto fine
Seguendo queste semplici linee guida, manderai i procioni locali a cercare la cena altrove. Il tuo pesce rimarrà sicuro e protetto da questi banditi predatori, e le uniche creature che si godono uno spuntino saranno i tuoi amici alettati quando uscirai alla grande con i loro dolcetti di pesce preferiti.

Immagine in primo piano per gentile concessione di William Andrus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.