Injury, Drug Testing and Your Workers’ Comp Benefits

Nessuno può negare che l’uso di droghe è dannoso e non prudente. Ma l’uso di droghe o alcol durante l’orario di lavoro è particolarmente pericoloso e può portare a devastanti incidenti sul lavoro.

In breve, il Colorado è considerato uno “stato aperto”, il che significa che non ci sono limiti o requisiti per i test antidroga sul posto di lavoro. I datori di lavoro non sono tenuti ad avere una politica scritta sulle droghe tranne che per la disoccupazione e gli scopi di compensazione dei lavoratori.

Un’eccezione a questa regola può essere trovata in Boulder. I datori di lavoro all’interno della città dei limiti del sobborgo di Denver sono autorizzati a testare i dipendenti sulla base di “ragionevole sospetto”, ma è richiesto un preavviso. Non è consentito alcun test casuale.

Mentre un test antidroga non è richiesto a titolo definitivo come in altri stati, i datori di lavoro in Colorado possono richiedere un lavoratore ferito sottoporsi a un test antidroga post-incidente in qualsiasi circostanza, a condizione che il datore di lavoro abbia una politica scritta sulla droga

Se una politica scritta è in atto, il datore di lavoro NON deve sospettare

Secondo gli statuti dei lavoratori comp in Colorado, i datori di lavoro devono pagare per qualsiasi test che richiedono dei loro dipendenti. I test antidroga devono essere completati anche in una struttura certificata dal National Institute on Drug Abuse (NIDA).

Se un test risulta positivo, non significa necessariamente che perderai tutti i benefici comp dei tuoi lavoratori. Affinché il datore di lavoro rivendichi “presunzione di intossicazione” e quindi riduca tutti i benefici non medici del 50%, dovrà dimostrare che il test è stato condotto in una struttura certificata/autorizzata e che un secondo campione è stato conservato per il nuovo test.

I benefici medici per il trattamento delle lesioni non sono interessati, indipendentemente dai risultati di eventuali test antidroga.

E solo perché sei positivo non significa necessariamente che sia la fine della storia.

Ad esempio, se il secondo campione ritorna negativo, l’onere ricade sul tuo datore di lavoro per dimostrare “by da una preponderanza delle prove” che il tuo infortunio è stato causato da intossicazione. La “preponderanza delle prove” è uno standard giuridico inferiore rispetto alle prove” chiare e convincenti”. Se sono in grado di stabilire i pre-requisiti per ottenere la presunzione, si presume che la lesione sia stata effettivamente causata da intossicazione.

D’altra parte, un richiedente (cioè lavoratore ferito) può quindi dimostrare che la lesione NON è stata causata da intossicazione da prove chiare e convincenti, che di solito si realizza attraverso un nuovo test a spese del dipendente.

Come abbiamo affermato in precedenza, un test positivo non significa necessariamente che perderai tutti i benefici. In effetti, le prestazioni mediche comp dei lavoratori non sono affatto influenzate, indipendentemente dalla colpa o dal fatto che tu sia stato intossicato.

Questo perché il comp dei lavoratori in Colorado e negli Stati Uniti è un sistema “no-fault”. In cambio dell’immunità da cause legali, i datori di lavoro accettano di assumersi il rischio e le spese di infortuni sul lavoro. Al contrario, i lavoratori ricevono una rete di sicurezza garantita in caso di infortunio sul lavoro in cambio di non citare in giudizio il loro datore di lavoro in base alle leggi comuni sulla responsabilità.

L’uso di droghe e alcol/intossicazione può avere alcune conseguenze per qualsiasi potenziale indennità di fine rapporto o indennità di disoccupazione. Test positivo per l’uso di droga o alcol può squalificare dal ricevere indennità di disoccupazione. È possibile ottenere questi benefici ripristinati se si fornisce la documentazione che si sta frequentando un programma di trattamento farmacologico.

Se hai subito un infortunio sul lavoro e sei risultato positivo a droghe/alcol, non lasciare che il tuo datore di lavoro salti l’obbligo di curare il tuo infortunio.

Mentre molti datori di lavoro sostengono l’intossicazione come causa di un infortunio, raramente riescono a negare prestazioni non mediche a causa di intossicazione (except tranne nel caso di una guida in stato di ebbrezza durante la guida per lavoro). Ciò è particolarmente vero nei casi in cui un lavoratore ferito risulta positivo alla marijuana. In casi come questo, stabilire che la lesione è stata causata da intossicazione è quasi impossibile.

Consultare un avvocato del Colorado esperto nell’aiutare i lavoratori feriti a ottenere i loro benefici per garantire che non si siano ridotti o lasciati a spese del trattamento di eventuali lesioni sul posto di lavoro.

Continua la lettura di questi articoli correlati per ulteriori informazioni…

  • Ottenere il vostro Compensazione dei Lavoratori Benefici
  • la Scelta del Giusto Indennizzo per i Lavoratori Avvocato
  • Aiutare il Vostro Avvocato di aiutarvi a
  • Massimo Tassi di Beneficio per il Colorado di Compensazione dei Lavoratori – 2014-2015 Anno Fiscale

Parla con Noi Oggi – Libero, Nessun Rischio di Consultazione

Discutere i dettagli della controversia con un Colorado di Compensazione dei Lavoratori avvocato presso Il Babcock Impresa di oggi. Non importa dove ti trovi nello stato del Colorado, se il tuo caso rientra nella nostra area pratica e riteniamo che la nostra rappresentanza possa avvantaggiarti, un avvocato condurrà una consultazione approfondita senza alcun costo. Siamo qui per aiutarvi a garantire un esito positivo. Contattaci oggi e scopri di più su come funziona la rappresentazione.

Disclaimer

Mentre lo Studio legale Babcock lavora instancabilmente per ottenere risultati di successo per i propri clienti, precedenti risultati positivi non sono garanzia di successo futuro. L’indicazione di precedenti risultati positivi non è in alcun modo intesa a garantire risultati futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.