L’elettroglottografo è un dispositivo per misurare la quantità di elettricità che scorre attraverso la laringe. Poiché la laringe conduce meglio l’elettricità quando le corde vocali si toccano, l’ampiezza (tensione) del segnale dell’UOVO è correlata positivamente con quanto sono chiuse le corde vocali. Fare riferimento al sito web di Alexis Michaud per informazioni generali sull’elettroglottografia.

Raccolta dati con l’elettroglottografo EG2-PCX

IMPOSTAZIONE

L’UOVO ha due batterie all’interno. Ha bisogno di essere collegato al suo adattatore CA per diverse ore per caricare, ma poi le batterie durano a lungo. Non è pensato per essere alimentato direttamente dall’adattatore CA, quindi è necessario assicurarsi in anticipo che le batterie siano cariche. Se ruotando l’interruttore della batteria su “A” o ” B ” la luce della batteria diventa verde, ha il potere. Una foto della nostra macchina uovo è sotto in Figura 1.

 Figura 1. L'elettroglottografo Figura 1. L’elettroglottografo

La forma d’onda prodotta dall’elettroglottografo non è tecnicamente un segnale audio, ma ha molto in comune con un segnale audio. Puoi trattarlo come audio ai fini della registrazione e quindi analizzarlo come un segnale UOVO. Ai fini della registrazione, il segnale EGG e il segnale audio sono un segnale audio stereo.

L’EG2-PCX contiene un preamplificatore microfonico e un convertitore A/D. Può interfacciarsi con il dispositivo che si sta utilizzando come registratore con una connessione analogica o digitale. L’opzione più semplice è collegarla a un computer con un cavo USB e registrare in Praat. Ciò comporta le seguenti connessioni:

  • Collegare gli elettrodi al jack di tipo ethernet etichettato”ELECTODES”
  • Collegare un microfono dinamico al jack per microfono piccolo sulla parte anteriore dell’unità o al jack XLR sul retro. È possibile utilizzare un microfono a condensatore se ha una propria fonte di alimentazione. Impostare l’interruttore a levetta” Mic Input ” sul retro dell’EG2-PCX sull’ingresso che si desidera utilizzare.
  • Utilizzare un cavo USB per collegare EG2-PCX a un computer. Sarà necessario utilizzare la porta USB se si utilizza l’UOVO e la macchina ad ultrasuoni contemporaneamente.

Aprire il menu “Dispositivi di registrazione” sul computer e assicurarsi che riconosca l’EG2-PCX come “Microfono/Dispositivo audio USB” e che sia selezionato come predefinito. Probabilmente dovrai fare clic sul pulsante “Proprietà” del dispositivo, impostare il formato su “2 canali, 16 bit, 44100 Hz) e regolare i livelli. È inoltre possibile controllare i livelli del segnale utilizzando gli interruttori sul EG2-PCX.

L’UOVO ha quattro elettrodi che sono tenuti contro la laringe da un collare in velcro. Assicurarsi che gli elettrodi siano attaccati al velcro in modo che gli spazi tra gli elettrodi corrano paralleli alla cinghia in velcro. Rivestire ciascuno dei quattro elettrodi con un sottile strato di gel, facendo attenzione a non ottenere gel tra gli elettrodi accoppiati (che li collegherebbe tra loro). Quindi posizionare il collare in velcro in modo che ci sia un set di elettrodi su ciascun lato della laringe (con fili rivolti verso il basso) e fissarlo dietro il collo con le cinghie in velcro, come in Figura 1. Potrebbe essere necessario spostarli più vicini o più distanti sul velcro.

 Figura 2. Posizionamento degli elettrodi dell'UOVO Figura 2. Posizionare gli elettrodi dell’UOVO

Con la scatola delle UOVA accesa, guardare i LED verdi, gialli e rossi etichettati POSIZIONAMENTO DEGLI ELETTRODI, che ti diranno se gli elettrodi sono troppo alti o troppo bassi contro la laringe dell’altoparlante e regolare gli elettrodi fino a quando uno dei LED verdi al centro si accende quando l’altoparlante è a riposo.

Quando l’altoparlante produce una vocale, i LED etichettati SIGNAL STRENGTH dovrebbero accendersi, mostrando la potenza del segnale, e i LED DI POSIZIONAMENTO DEGLI ELETTRODI, che raddoppiano come LED DI MOVIMENTO LARINGEO, dovrebbero riflettere il movimento laringeo.

Apri praat e fai clic su ” Nuovo Record Registra suono stereo…”. Fai clic su “Registra” e fai parlare il tuo altoparlante in modo naturale. Potrebbe essere necessario regolare il livello di registrazione un po ‘ di più (nel pannello di controllo audio o sul EG2-PCX) al fine di ottenere entrambi gli indicatori di volume a picco alto nella gamma verde, ma non ha colpito la gamma rossa.

Se sei soddisfatto del livello di record per entrambi i canali, registra un discorso. Salvare la registrazione nell’elenco degli oggetti e quindi ispezionarla. Il canale 1 dovrebbe apparire come una normale registrazione audio e il canale 2 dovrebbe apparire come un diverso tipo di forma d’onda.

Lavorare con i dati UOVO

DEGG

Misure utili possono essere effettuate dalla prima derivata del segnale UOVO (il segnale DEGG). Una funzione è una mappatura tra due serie di valori. La derivata di una funzione rappresenta la pendenza della funzione, cioè come la funzione sta cambiando nel tempo. Il segnale dell’UOVO è una funzione che esprime la chiusura della glottide nel tempo: i suoi valori più grandi si verificano nei momenti in cui le corde vocali sono chiuse più strette e i suoi valori più piccoli si verificano nei momenti in cui le corde vocali sono aperte più ampie. DEGG è calulated misurando la pendenza della forma d’onda UOVO in ogni punto nel tempo. I suoi valori più grandi si verificano quando il segnale dell’UOVO sta aumentando il più velocemente (il momento in cui le corde vocali iniziano a toccare) e i suoi valori più piccoli si verificano quando il segnale dell’UOVO sta diminuendo il più velocemente (il momento in cui le corde vocali iniziano a separarsi). Una bella illustrazione del rapporto tra UOVO, DEGG e apertura e chiusura glottale trovato qui.

Il quoziente aperto (OQ) è quanto tempo la glottide è aperta durante la voicing. Il Quoziente chiuso (CQ) è quanto tempo la glottide viene chiusa durante la voicing. In qualsiasi momento, OQ + CQ = 1. Un periodo di pitch è l’intervallo di tempo tra due picchi o due depressioni nel segnale DEGG (e anche nel segnale EGG). Per trovare il Quoziente chiuso, misuriamo il tempo tra un picco DEGG e il seguente minimo DEGG e lo dividiamo per il tempo tra due picchi. Per trovare il Quoziente Aperto, misuriamo il tempo tra un minimo DEGG e il picco DEGG successivo e lo dividiamo per il tempo tra due picchi. È meglio misurare diversi periodi di intonazione nel DEGG e mediarli per un quoziente aperto / chiuso più accurato.

Sono disponibili tre script per lavorare con le registrazioni EGG:

  • EGG_and_degg_script.praat (realizzato da Marc Brunelle) calcola DEGG e combina UOVO e DEGG in una registrazione stereo. Per utilizzare lo script, prima estrarre il canale EGG dalla registrazione stereo (Convert Extract Extract one channel 2 2) e rinominarlo “EGG”, ed eseguire lo script.
  • EGG_degg7.praat è una versione modificata di EGG_and_degg_script.praat. Fa fondamentalmente la stessa cosa, ma invece di estrarre un canale e rinominarlo, si seleziona il file stereo originale. Leviga i segnali EGG e DEGG facendo una media tra i campioni all’interno di una breve finestra e medie tra i periodi del segnale DEGG, per migliorare il rapporto segnale-rumore. Calcola anche l’AEGG (accelerazione) che può essere utile per selezionare il picco di apertura che si desidera.
  • OQ_Praat_JM.zip per misurare semiautomaticamente i quozienti aperti da un segnale DEGG. Un file zip che contiene lo script praat così come i file di input di esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.