Per qualche motivo non ho sentito parlare di molte persone che visitano l’Egitto da soli, senza andare per le vacanze al mare. Conoscevo una persona che viaggiava in Egitto in modo indipendente e mi piaceva, ma non era abbastanza per me essere abbastanza sicuro.

Ma poi ho letto l’articolo sul Cairo e ho capito che voglio viaggiare in Egitto davvero male. Poco dopo mi sono fatto un regalo di compleanno e ho prenotato un volo per il Cairo.

Ho trascorso 10 giorni in Egitto e sono sopravvissuto.

E, con mia grande sorpresa, tutto andava bene e piuttosto liscio, anche se a volte fastidioso.

L’Egitto è valsa la pena e mi è piaciuto molto il mio tempo lì, anche se nella maggior parte dei giorni ero davvero esausto.

Ho messo insieme un elenco di Egitto consigli di viaggio che si spera sarà utile per voi quando si pianifica il proprio viaggio in Egitto.

Naturalmente tutto ciò che è scritto qui sotto si basa solo sulla mia esperienza, ma non ho avuto problemi quando si viaggia in Egitto e molto probabilmente si andrà bene troppo! Ho visitato l’Egitto a dicembre 2018 / gennaio 2019.

Periodo migliore per visitare l’Egitto

Ho visitato l’Egitto alla fine di dicembre/inizio gennaio e penso che sia davvero un buon momento se vuoi concentrarti sulle visite turistiche.

Non era troppo caldo, di solito intorno ai 20 ° C e soleggiato anche se la giornata era un po ‘ corta per i miei gusti, si stava facendo buio intorno alle 17: 00.

Ho anche trovato le principali attrazioni turistiche un po ‘ troppo affollate e i prezzi erano leggermente più alti a causa della stagione di Capodanno, quindi cerca di evitare il periodo Natale-Capodanno ma giralo per le possibilità di bel tempo.

Nelle località balneari sarai più fortunato con il clima caldo (25 ° C e oltre), dovrebbe essere buono dal tardo autunno all’inizio della primavera.

L’ora legale è follemente calda ovunque e generalmente eviterei di viaggiare in Egitto in quel momento.


Egitto consigli di viaggio

Come arrivare in Egitto

Ci sono pochi aeroporti internazionali popolari in Egitto, quindi se avete intenzione di volare si dovrà molto probabilmente decidere tra Il Cairo, Sharm el Sheikh e Hurghada.

Non volevo andare agli ultimi due in quanto queste sono le località balneari situate un po ‘ lontano dai luoghi che volevo visitare in Egitto e non avevo abbastanza tempo per rilassarmi al mare (anche se avrebbe potuto essere anche bello) quindi ho dovuto trovare voli per il Cairo.

Ci sono numerose compagnie aeree europee, africane e del Medio Oriente che volano al Cairo.

Per me l’opzione più economica era con Ukrainian International Airlines, con un collegamento rapido a Kiev (come in seguito si è scoperto che era troppo breve sulla via del ritorno quando il mio volo dal Cairo era più di 2 ore di ritardo e il volo per Varsavia è partito senza di me, per fortuna la compagnia aerea assicurato l’hotel, pasti e

Ho pagato circa €250 per il mio biglietto andata e ritorno, acquistato con 4 mesi di anticipo e per l’alta stagione (periodo di Natale e Capodanno).

Di solito puoi ottenere offerte ancora migliori con UIA. Io uso questa compagnia aerea abbastanza spesso e sono ok, quasi sempre in tempo e con un buon servizio.

Anche l’aeroporto di Kiev va bene per il trasferimento, tutto è piuttosto liscio, i prezzi sono accessibili e il wifi gratuito ti intrattiene quando aspetti il tuo volo.

Egitto visto all’arrivo all’aeroporto del Cairo

Molto probabilmente avete bisogno di un visto per l’Egitto.

Puoi farlo online su questo sito web oppure puoi ottenere un visto all’arrivo in aeroporto, il prezzo è lo stesso – $25.

Stavo progettando di ottenere il visto elettronico, ma ero troppo tardi.

È necessario applicare 7 giorni prima dell’arrivo – erano esattamente 7 giorni in cui volevo farlo, quindi non volevo rischiare.

Fortunatamente ottenere il visto per l’Egitto all’arrivo all’aeroporto del Cairo è stato super facile e non ho perso molto tempo per la procedura, quindi ad essere onesto non mi preoccuperei più di tanto di ottenere il visto elettronico.

Quando si arriva alla sala arrivi, con controllo passaporti alla fine, troverete una banca sul lato destro subito dopo aver lasciato la scala mobile.

È facile perdere questo molto casuale sia con pagine stampate incollate alla finestra dicendo che il visto all’arrivo costa $25.

Paghi solo l’importo (deve essere in dollari USA ma ti daranno un cambiamento se non hai esattamente $25 in contanti), prendi un adesivo con visa e il gioco è fatto, non è richiesto alcun lavoro di ufficio. Devi mettere il visto sul passaporto da solo.

Prima di procedere al controllo passaporti è necessario compilare la carta di migrazione arrivo (quello rosso è per gli stranieri), li troverete sullo scaffale poco prima della coda passaporto.

È un modulo standard, devi compilare il tuo nome, data e luogo di nascita, nazionalità, numero di passaporto e il motivo per cui stai visitando l’Egitto.

Con il visto bloccato nel passaporto e una carta di migrazione riempita si può procedere al controllo passaporti. E ‘ stato facile e diretto, niente di straordinario davvero.

Non mi è stata fatta nemmeno una domanda e dopo un minuto o due mi è stato restituito il passaporto, con il timbro d’ingresso in Egitto.


Egitto consigli di viaggio

Come ottenere una carta SIM all’aeroporto del Cairo

Un’altra cosa che dovresti fare dopo essere arrivato in Egitto è ottenere una carta SIM locale.

Quando si lascia la sala arrivi, sempre nell’edificio, sulla sinistra si trovano le cabine di tre fornitori di telefonia mobile: Vodafone, Etisalat e Orange.

Ho ricevuto la mia carta in Orange, solo perché in quel momento aveva la linea più corta.

Ero interessato ai dati Internet solo così ho ottenuto 3,5 GB di Internet per 100 EGP. L’intera procedura è stata semplice, ha preso forse pochi minuti.

Avevo solo bisogno del passaporto per ottenere la carta, installarla e far funzionare tutto è stato curato.

Non posso lamentarmi della copertura in quanto il telefono funzionava più o meno ovunque visitassi. Solo a volte sul treno stava perdendo il segnale, ma questo accade anche in Polonia.

Ero contento della velocità di Internet e posso consigliare di ottenere la carta da Orange.

Come arrivare dall’aeroporto del Cairo al centro

Il motivo per cui volevo ottenere la scheda SIM il prima possibile era uscire dall’aeroporto senza problemi.

Apparentemente ci sono alcuni autobus che collegano l’aeroporto del Cairo con il centro, ma nel momento in cui ho visto Uber sta operando al Cairo a prezzi molto ragionevoli, sapevo che lo userò.

Ci sono voluti alcuni messaggi avanti e indietro con l’autista, ma abbiamo finalmente trovato l’altro e circa 30 minuti dopo ero già di fronte al mio hotel nel centro del Cairo.

Ho pagato 100 EGP per il viaggio che penso sia un prezzo davvero equo per un viaggio senza problemi dall’aeroporto dopo l’arrivo.


Egitto consigli di viaggio

Come muoversi Cairo

Cairo è enorme e le principali attrazioni si trovano un po ‘ lontano l’uno dall’altro.

Il modo migliore per raggiungere alcuni dei luoghi (Museo Egizio e il centro, la Torre del Cairo, il Cairo Copto o Khan el-Khalili) è in metropolitana. È veloce, economico e facile da usare (ci sono segni sia in arabo che in inglese).

Prima di andare scaricare sul telefono Cairo metro map-sarà sicuramente bisogno!

Una volta alla stazione devi prima ottenere il biglietto – il prezzo dipende dalla distanza, ma molto probabilmente pagherai 3 EGP poiché è la tariffa più economica che copre fino a 9 stazioni del viaggio.

Con il biglietto vai alla piattaforma e vai a destinazione.

Se sei una donna e non ti senti a tuo agio a guidare in carrozze miste ci sono carrozze per sole donne situate al centro del treno-i cartelli sulla piattaforma ti mostreranno dove dovresti aspettarle.

Ricordati di tenere il biglietto con te – ne avrai bisogno per lasciare la piattaforma una volta arrivato a destinazione.

Se hai bisogno di andare da qualche parte la metropolitana non raggiunge (come la Cittadella o le piramidi di Giza) dovresti prendere Uber.

Ci sono numerosi mini bus in giro, ma capirli è un sacco di problemi, quindi Uber è la scelta migliore, specialmente con prezzi accessibili.

Ma ho avuto alcuni problemi con Uber al Cairo.

Mentre non era un problema per ottenere il giro per distanze più lunghe come l’aeroporto o piramidi non ho potuto ottenere per percorsi più brevi. Ho provato alcune volte e dopo un po ‘ i driver hanno annullato su di me, sostenendo che sono arrivati ma non ero lì (mi è stato addebitato 10GBP per no-show ma sono stato rimborsato quando ho detto che ero davvero sul posto ma l’autista non si è presentato).

Il Cairo è una città percorribile a piedi e non ho avuto problemi a camminare, anche se attraversare la strada a volte era snervante.

Se non ti dispiace essere circondato da persone e veicoli in movimento (in tutte le direzioni e costantemente bip) si andrà bene in giro per il Cairo.


Egitto consigli di viaggio

Visitare le piramidi

Visitare le piramidi merita l’intero post separato, ma lascia che ti dica che è possibile farlo in modo indipendente e non è affatto difficile.

Prendi l’Uber per le Piramidi (dovresti scendere direttamente di fronte all’ingresso), acquista il biglietto, passa attraverso la sicurezza e sei libero di esplorare la zona.

Ma preparati per le continue molestie dei bagarini che cercheranno di farti andare a fare un giro in cammello / carrozza, essere la tua guida, venderti souvenir o mostrarti la vista. Sarà una grande prova della tua assertività ma ne vale la pena, le piramidi sono incredibili!

Puoi leggere di più sulla mia esperienza con la visita alle Piramidi qui.


Egitto consigli di viaggio

Lingua in Egitto

La lingua ufficiale in Egitto è l’arabo, ma molte delle persone e tutti nei luoghi turistici parlano almeno un inglese decente, abbastanza per comunicare.

E se c’è una barriera linguistica sorridi e starai bene anche tu!

L’unica cosa che consiglierei è imparare, o almeno scaricare sul tuo telefono, numeri arabi.

Conoscerli sarà utile quando cercherai la tua corsa Uber (le targhe in Egitto sono solo in arabo) o quando scoprirai da quale piattaforma ti alleni.

Fortunatamente il denaro ha sia numeri arabi che europei su di loro.

Come viaggiare in Egitto

Ho usato solo treni ed erano affidabili e confortevoli, anche se un po ‘ sporchi.

Ho comprato i biglietti online, erano molto convenienti per le distanze e gli standard del viaggio.

Ho preso le seguenti rotte, tutte in classe AC1 (la migliore disponibile davvero):

  • il Cairo – Luxor, 10 ore, ho pagato 204 EGP ($11,40 / €10)
  • Luxor – Aswan 4 ore, ho pagato 53 EGP ($3 / €2,60)
  • Aswan – Cairo, 14 ore (ma alla fine mi sono sbarcati a Giza, in modo che il viaggio è più breve), ho pagato 245 EGP ($13,70 / €12)

Per preparare per il viaggio, assicuratevi di portare con voi abbastanza di snack e bevande (anche se si possono acquistare in treno, durante il viaggio), qualcosa di caldo da indossare, come l’aria condizionata molto efficiente e un buon libro da leggere.

Trascorrerai metà del tempo a partire dalla finestra in ogni caso, poiché le viste sono davvero incredibili e puoi vedere di più del vero Egitto.

Apparentemente i turisti internazionali non possono ottenere un biglietto per la rotta Cairo-Luxor-Aswan alla stazione del Cairo a causa di alcune restrizioni.

Ma si può facilmente acquistare il biglietto on-line, vanno in vendita due settimane prima della data di partenza.

Devi registrarti sul sito web delle Ferrovie egiziane e una volta ricevuta l’e-mail di conferma sei libero di prenotare i tuoi treni.

In realtà è abbastanza facile, una procedura standard, e tutto ha funzionato bene con il mio passaporto polacco e carta di credito.

I biglietti vengono poi inviati via e-mail, è anche possibile controllare e scaricare dal sito ogni volta che si desidera, utilizzando il numero di prenotazione.

Cosa divertente, quando ho pagato per il mio biglietto Luxor-Aswan il sito web non voleva aggiornare, ma ho ancora il mio biglietto e la prenotazione era valida quando l’ho controllato. Eppure il giorno dopo ho ottenuto i soldi sul mio conto in banca.

Quando ho preso quel treno tutto andava bene e nessuno ha messo in discussione il mio biglietto.

Per risparmiare tempo puoi anche prendere il treno notturno (ma è un po ‘ troppo costoso a mio parere, un modo Cairo-Luxor è apparentemente intorno a 8 80-$100) o volare.

Questo era il mio piano iniziale, di volare almeno un modo tra Luxor o Assuan e il Cairo, ma ero troppo tardi per prenotare i voli e poi i prezzi erano troppo costosi rispetto al treno (normalmente si può trovare il volo di sola andata da Assuan a Luxor per $50).

Quando pianifichi il tuo viaggio in Egitto, non commettere il mio errore e cerca voli non 2 settimane prima della partenza ma prima.

Ci sono poche compagnie aeree locali che puoi utilizzare quando viaggi in tutto il paese, puoi trovarle sul motore di ricerca dei voli.


Egitto consigli di viaggio

Sicurezza in Egitto

Questo è un altro argomento che merita l’intero post separato.

Ma per darvi una piccola panoramica: no, l’Egitto non è una destinazione completamente sicura, ma allora quale paese è?

Poche ore dopo il mio arrivo in Egitto un autobus con turisti provenienti dal Vietnam è stato attaccato a Giza causando 4 vittime.

Per tutto il tempo che ho trascorso in Egitto mi sono sentito al sicuro e anche se in poche situazioni ero un po ‘ ansioso era tutta la mia mente a giocare trucchi come tutto era completamente bene davvero.

Ma naturalmente bisogna stare attenti e usare il buon senso, l’Egitto non è una destinazione facile da visitare.

Ogni volta che si entra in una stazione della metropolitana / stazione ferroviaria / qualsiasi monumento e attrazione turistica si deve passare attraverso la sicurezza, simile a quella in aeroporto. È fastidioso ma dopo un giorno o due ci si abituerà.


Egitto consigli di viaggio

Solo femminile viaggio in Egitto

E un altro argomento che ha bisogno di più attenzione.

Anche se avevo paura di viaggiare da sola in Egitto (e non mi vergogno ad ammetterlo) tutto era sorprendentemente buono. Dopo alcuni incidenti minori in Iran ero preoccupato che avrei a che fare con alcune molestie o addirittura toccare indesiderati, ma niente del genere è accaduto.

C’era qualche catcalling, ovviamente, ma niente di più.

Anche se ero davvero tentato di mostrare il mio dito medio, ho semplicemente ignorato quelli e ho continuato a camminare, dimenticando rapidamente l’intera situazione.

In generale l’Egitto era un po ‘ fastidioso, ma che non aveva nulla a che fare con me di essere un viaggiatore singolo. Presumo che sarei ugualmente infastidito da bagarini se fossi in viaggio con qualcun altro.

 Egitto consigli di viaggio

Cibo in Egitto

Sono vegetariano così l’Egitto è stato un paradiso alimentare per me!

C’erano così tante opzioni deliziose tra cui scegliere che ho potuto finalmente provare una varietà di cibo, ma il mio preferito era ovviamente falafel.

L’ho comprato principalmente dai negozi di strada che non avrebbero mai superato il controllo sanitario e sanitario ma non mi sono mai sentito male.

Erano tutti così deliziosi e il più economico che abbia mai provato.

Se hai familiarità e ti piace il cibo in Medio Oriente, sai cosa aspettarti in Egitto.

Ho anche mangiato un sacco di frutta e bevuto così tanti succhi di frutta freschi come erano così deliziosi! Non abbiamo un buon gusto di frutta e verdura in Polonia!


Egitto consigli di viaggio

Prezzi in Egitto

In generale ho trovato l’Egitto per essere una destinazione piuttosto a buon mercato. Trasporti, vitto e alloggio erano molto convenienti.

D’altra parte una parte troppo grande delle mie spese erano i biglietti d’ingresso.

Come in molti altri paesi (Iran, Uzbekistan o Giordania, solo per fare alcuni esempi) gli stranieri devono pagare 5-10 volte di più per l’ingresso (se impari i numeri arabi vedrai questa enorme differenza che fa solo male agli occhi).

Diciamo che posso capire l’intera idea dietro di esso, ma mi andrebbe bene se i soldi extra vanno per il restauro e la cura dei monumenti. Purtroppo non è proprio il caso con l’Egitto.

Comunque, durante i miei 10 giorni in Egitto questo è quello che ho trascorso:

  • Alloggio (9 notti, in camere singole con prima colazione) – 5950 EGP ($332 / €291)
  • mezzi di Trasporto (treni, Uber, metropolitana, traghetti, taxi) – 2033 EGP ($114 / €100)
  • le commissioni di Ingresso – 2670 EGP ($149 / €131)
  • Alimenti e bevande – 1158 EGP ($65 / €57)
  • Altri (SIM card, consigli, servizi igienici) – 220 EGP ($12 / €11)

importo Totale ho speso per i miei 10 giorni in Egitto è di 12 031 EGP ($672 / €590).


Egitto consigli di viaggio

Biglietti d’ingresso

Come ho detto ho trovato visite turistiche in Egitto per essere un po ‘ costoso.

I biglietti singoli non sono poi così tanto, ma una volta aggiunti gli importi che hai speso è davvero molto.

Con il cuore pesante ho pagato ogni biglietto d’ingresso, dopotutto non so se visiterò di nuovo l’Egitto e ho viaggiato fino a lì per vedere tutti i grandi resti antichi e altri luoghi interessanti.

La maggior parte dei posti ne valeva sicuramente la pena, ma alcuni non proprio.

Oltre a ciò in pochi luoghi si doveva pagare un extra per i permessi fotografici e talvolta (nella Valle dei Re) era più costoso del biglietto d’ingresso stesso!

Ecco i prezzi del biglietto d’ingresso, prezzi da gennaio 2019:

  • Museo Egizio – 350 EGP per tutto (generale fee di ingresso, Mummie Reali Hall, la fotografia permesso)
  • Torre del Cairo – 200 EGP
  • Museo Copto – 100 EGP per l’ingresso e il 50 EGP per la fotografia permesso
  • Casuale moschea del Cairo Islamico – 5 EGP
  • i Biglietti per il 6 monumenti del Cairo Islamico – 100 EGP
  • Piramidi di Giza – 160 EGP per l’area di 340 EGP per la Piramide di Cheope
  • Cittadella Cairo – 140 EGP
  • Moschea-Madrassa di Sultan Hassan al Cairo – 80 EGP, ma non dispongono di un cambiamento così ho pagato 100 EGP
  • Valle dei Re a Luxor – 200 EGP ingresso a pagamento, 300 EGP fotografia permesso
  • di Hatshepsut, Tempio di Luxor in 100 EGP
  • Medinet Habu Tempio di Luxor in 80 EGP
  • Tempio di Karnak a Luxor – 150 EGP
  • il Tempio di Philae in Aswan – 140 EGP + 150 EGP per la barca
  • Alta Diga di Aswan – 75 EGP
  • L’Obelisco in Aswan – 80 EGP

Egitto consigli di viaggio

come Ottenere soldi in Egitto

Hai bisogno di valuta locale, Sterlina Egiziana, e il modo migliore per farlo è al BANCOMAT.

Puoi ritirarlo (è quello che stavo facendo) o puoi scambiare i dollari USA al bancomat (non l’ho provato ma un mio amico ha confermato che funziona bene).

Usavo sempre i bancomat di Banque Misr e funzionavano sempre bene.

L’unico problema era che non mi permetteva di ritirare più di 2.000 EGP, sostenendo di aver raggiunto il mio limite giornaliero (non l’ho fatto). Ma non era davvero un grosso problema.

Ci sono un sacco di bancomat ovunque, quindi non dovresti preoccuparti di rimanere a corto di soldi (finché li hai sul tuo account, il gioco è fatto).

Dove soggiornare in Egitto

Stavo cercando l’alloggio a Booking.com (come sempre) e soggiornato in alcuni posti decenti in Egitto.

Ho trovato tutti i posti per essere un valore equo per il prezzo, le camere erano pulite e la colazione inclusa era enorme tuttavia due dei tre alberghi aveva un po ‘ del vecchio-ish design. Ma non mi importava molto.

Al Cairo ho soggiornato presso Azar Hotel (Boutique hotel). Era perfettamente situato nel centro della città, vicino alla stazione della metropolitana Attaba ea pochi passi da Piazza Tahrir e Museo Egizio.

Il personale era molto cordiale e la vista dal tetto era solo il migliore. Posso sicuramente consigliare questo posto. Clicca qui per saperne di più su questo hotel.

A Luxor ho soggiornato presso Aracan Eatabe Luxor Hotel. E ‘ stato un grande hotel, con tutto il necessario sul posto (il ristorante era un risparmiatore di vita davvero), ma quello che mi è piaciuto di più è stata la vista sul Nilo.

Ho pagato un extra per questo ed è stata la decisione migliore come ovunque ho guardato fuori dal balcone ho potuto ammirare uno splendido paesaggio.

L’hotel aveva anche una posizione molto buona, vicino al Tempio di Luxor e al centro della città. Clicca qui per saperne di più su questo hotel.

Ad Assuan ho prenotato l’alloggio sull’isola di Elefantina, ma quando ho pensato che prenderò il treno per il Cairo che parte alle 5.30 ho cambiato la mia prenotazione per un altro hotel a soli 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria.

Ho prenotato il Marhaba Palace Hotel. e anche se ha recensioni così così l’ho trovato abbastanza buono.

Ancora una volta, la vista dal tetto mi ha rubato il cuore! Clicca qui per saperne di più su questo posto.

Parlando di alloggio ho avuto una situazione molto strana la mia ultima notte al Cairo e in Egitto.

Ho prenotato un hotel diverso rispetto all’inizio del mio viaggio e una volta arrivato lì, dopo 14 ore di viaggio in treno da Assuan, mi è stato detto che non hanno spazio per me.

Lo hanno dato ad altre persone che sono arrivate prima e hanno pagato in contanti, mi è stato detto di cercare un altro posto dove stare, dopo tutto ci sono molti hotel nel centro del Cairo.

Nessuno mi ha messaged prima di confermare che sto arrivando o assicurato il pagamento dalla carta ho messo su prenotazione. Era 8pm, fuori buio e sono stato lasciato solo senza alloggio.

Fortunatamente l’hotel in cui ho soggiornato durante la mia prima visita al Cairo era disponibile e in realtà metà del prezzo di quello in cui avrei dovuto soggiornare.

Sono stato fortunato a conoscere già un po ‘ la città e mi sono sentito abbastanza sicuro da andare in giro da solo la sera, ma non riesco a immaginare di essere appena arrivato al Cairo e di trovarmi in questa situazione.

Quando ho avuto modo di Azar Hotel tutti erano bello, accogliente e felice di vedermi di nuovo, non lo so perché non ho prenotato la camera lì di nuovo, in primo luogo.

Quando ho scritto su questa situazione sulla mia pagina di Facebook si è scoperto qualcosa di simile è accaduto a uno dei miei lettori, solo lei avrebbe dovuto rimanere in qualche altro hotel.

Sembra che questo potrebbe essere un problema comune al Cairo, quindi prima di prenotare il posto assicurati di leggere le recensioni dell’hotel (quello in cui avrei dovuto soggiornare, Valencia Hotel, aveva un punteggio di 8.4/10 al momento della prenotazione).


Egitto consigli di viaggio

Dare consigli in Egitto

Questo è ciò che mi ha infastidito di più in Egitto, ad essere onesti.

Vengo dalla Polonia, non abbiamo davvero una cultura di dare consigli. Non mi dispiace dare un consiglio per un servizio decente, ma mi infastidisco quando mi chiedono soldi a mani nude ogni pochi minuti, anche quando la persona non ha fatto letteralmente nulla per me.

Ero abbastanza fiducioso da dare la mancia solo quando sentivo che era giusto, ma ogni singolo incontro relativo alla mancia era davvero fastidioso.

Uno dei ragazzi delle Piramidi, a cui non ho chiesto aiuto, è stato abbastanza scortese da chiedere più soldi di quelli che gli avevo inizialmente dato, sostenendo che “questo non è nulla” (ho risposto che no, puoi ottenere almeno due panini falafel per questa somma) e posso pagarlo in dollari, mostrandomi un portafoglio pieno di banconote in USD (ho risposto che posso vedere che ha abbastanza soldi ormai e sono solo le 10 del mattino). Alla fine ho aggiunto un altro piccolo disegno di legge di 10EGP per sbarazzarsi del ragazzo.

Detto questo tutti gli incontri relativi alla punta erano solo nelle aree turistiche, ogni volta che ero nei luoghi “normali” tutto andava bene.

Quando viaggi in Egitto assicurati di avere sempre con te alcune bollette di riserva, poiché molto probabilmente ne avrai bisogno per consigli!

E sì, sono consapevole che un bel po ‘ di reddito delle persone provengono da suggerimenti, ma dare loro soldi per niente non è il modo giusto per fare le cose a mio parere.


Egitto consigli di viaggio

Cosa vedere in Egitto

Le attrazioni più popolari dell’Egitto sono le Piramidi di Giza, la Valle dei Re a Luxor o il Museo Egizio del Cairo.

E tutti questi sono luoghi spettacolari e davvero impressionanti, ma c’è molto di più da vedere nel paese.

Assicurati di dare qualche giorno al Cairo, per sentire l’atmosfera della città e vedere cosa ha da offrire (e c’è molto da vedere davvero!).

A Luxor, oltre alla Valle dei Re, non si possono perdere altri templi (Luxor, Karnak o Habu – l’ultimo era il mio preferito).

Un po ‘ più a sud dovresti visitare Assuan con i suoi villaggi naubiani, l’alta diga sul Nilo e il Tempio di Philae. Assuan può essere anche una buona base per visitare i templi di Abu Simble.

Se ti piacciono le vacanze al mare, Hurghada, Sharm el Shejkh, Dahab o Marsa Alam sono i tuoi posti dove andare. Le località del Mar Rosso sono perfette anche per le immersioni in Egitto.

Penisola del Sinai, in particolare la St. Monastero di Caterina, dovrebbero essere belle, ma purtroppo non sono i luoghi più sicuri in questi giorni.

Nel nord la città di Alessandria, situata sulla riva meridionale del Mar Mediterraneo, merita una visita.

Se avete un po ‘ di tempo libero assicuratevi di andare per una crociera sul Nilo, in particolare tra Assuan e Luxor. Volevo farlo davvero male, ma dal momento che era il tempo di Capodanno i prezzi erano orrendi.


Egitto consigli di viaggio

Scattare foto

Fare attenzione quando si scattano foto per strada, soprattutto quando c’è la polizia in giro.

Numerosi edifici religiosi che non sono moschee sono pesantemente sorvegliati e non è permesso fotografarli (ho imparato nel modo più duro quando ho scattato prima la foto della bellissima sinagoga e poi della chiesa armena).

Nei luoghi turistici fare attenzione quando si scattano foto di persone come si potrebbe essere chiesto un suggerimento. Oltre a tutto dovrebbe andare bene.

In alcune attrazioni, come il Museo Egizio, il Museo Copto o la Valle dei Re, è necessario acquistare un permesso speciale per la fotografia – Sono stato controllato poche volte in ogni posto se ce l’ho quando stavo scattando foto.

Nella Valle dei Re in realtà è ancora più costoso del biglietto in sé, ma se si vuole avere una foto ricordo da visitare questo luogo spettacolare è sicuramente valsa la pena.


Egitto consigli di viaggio

Persone in Egitto

Oltre alle attrazioni turistiche ho trovato persone in Egitto per essere caldo, amichevole e davvero ospitale.

Ho scambiato tanti sorrisi e saluti, bevuto il tè con la gente del posto in poche occasioni e dopo il ritorno dal Cairo islamico alcuni souvenir casuali (segnalibro, frutta, pane) perché la gente ha insistito per condividere quelli con me.

Anche nei luoghi turistici la gente era simpatica ma allo stesso tempo troppo invadente per i miei gusti.

Quando visiti l’Egitto non aver paura delle persone, parla con loro e vedrai un volto completamente nuovo di questo antico paese!


Egitto consigli di viaggio

Lasciando l’Egitto

Quando si sta per lasciare l’Egitto essere sicuri di essere in aeroporto prima del tempo.

Per il mio volo di ritorno a Kiev io, e tutti gli altri, ho dovuto andare al banco del check-in anche se ho effettuato il check-in online.

Ecco dove riceverai una carta di migrazione da compilare e una carta d’imbarco stampata. Il contatore si apre circa 3 ore prima del volo, ma dal momento che il mio è stato ritardato è stato un grosso casino.

Una volta che hai la carta d’imbarco e la carta di migrazione con tutti i tuoi dati scritti puoi procedere al controllo passaporti e successivamente godere di una zona duty free.


Egitto consigli di viaggio

Se c’è qualcosa che ho perso o se avete alcune domande su Egitto viaggi sentitevi liberi di chiedere nei commenti qui sotto, sarò felice di aiutare!

Risorse di viaggio

Con oltre 15 anni di viaggi indipendenti, ho imparato quali siti web e servizi sono i migliori quando si pianifica un viaggio. Uso sempre e mi fido dei seguenti siti web:

Money-Il mio consiglio numero uno per tutti è quello di iniziare a utilizzare Revolut bank card per risparmiare denaro quando si viaggia.

Si ottiene la carta per posta entro pochi giorni e si può utilizzare in tutto il mondo. Si ricarica la carta in app sul telefono, dove si può anche avere conti in diverse valute e scambiare denaro tra di loro, senza alcun costo aggiuntivo ea tassi molto favorevoli. Tutto è super facile e veloce, hai solo bisogno di una connessione internet per gestire i tuoi account in app.

Revolut supporta oltre 140 valute e offre il ritiro gratuito dagli sportelli automatici di tutto il mondo. Nei primi 6 mesi ho usato Revolut card in 12 paesi in 3 continenti e non ho avuto problemi. E ho risparmiato un sacco di soldi nei tassi di cambio!

Clicca qui per saperne di più sul servizio e ordina la tua Revolut card!

Alloggio-Prenoto sempre il mio alloggio tramite Booking.com.

Hanno davvero buoni affari (specialmente con il loro programma “Genius” di cui diventi membro dopo poche prenotazioni) e nella maggior parte dei casi, se i tuoi piani cambiano, puoi cancellare la prenotazione senza alcun costo aggiuntivo.

Li apprezzo anche per un servizio clienti davvero buono che ho dovuto usare un paio di volte.

Controlla le migliori offerte di alloggio in Egitto qui!

Assicurazione-Non viaggio mai senza l’assicurazione come non si sa mai cosa potrebbe accadere sulla strada e meglio sicuro che dispiaciuto (ho imparato la lezione).

Posso consigliare World Nomads che offrono l’assicurazione dedicata ai viaggiatori proprio come te e me.

Clicca qui per ottenere la polizza assicurativa per l’Egitto qui.

Day tours-Vado per una gita di un giorno quando viaggio come spesso sono il modo più conveniente per vedere il posto che consente di risparmiare tempo e denaro.

Uso più spesso Get Your Guide che offre una varietà di tour in tutto il mondo. Clicca qui per controllare tutti i migliori tour che puoi fare durante i tuoi viaggi!

Mappe offline-Per anni ho usato MAPS.ME app e non posso raccomandare abbastanza!

È gratuito, funziona offline perfettamente bene e mi ha salvato molte volte. È possibile trasferire facilmente Google Maps con tutti i segnalibri a maps.me e li usa offline ovunque tu sia.

Clicca qui per scaricarlo sul tuo telefono prima del tuo prossimo viaggio!

Alla fine ho lasciato alcuni annunci che potrebbero interessarti:

  • Se non vuoi perderti nuovi post e novità da me clicca qui per iscriverti alla mia newsletter! Puoi anche seguirmi su Bloglovin!
  • Unisciti al mio gruppo Facebook sull’Europa orientale, i Balcani e l’ex Unione Sovietica e connettiti con altri viaggiatori e appassionati di queste regioni-basta cliccare qui!
  • Ho incluso alcuni link utili di servizi e prodotti che personalmente mi piace e uso in modo da poter pianificare il proprio viaggio in Egitto troppo. Sono spesso link di affiliazione. Ciò significa che otterrò una piccola commissione se prenoti / acquisti qualcosa attraverso i miei link, senza costi aggiuntivi per te. Se ti piace quello che stai leggendo e vedendo qui e vorrei sostenere me e il mio blog si prega di considerare l’utilizzo di tali link. Sarebbe come procurarmi un drink virtuale che non devi pagare! Grazie!

TI È PIACIUTO? APPUNTALO PER DOPO!

 Egitto consigli di viaggio

 Egitto consigli di viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.