Drywall 101: I 6 livelli di finitura del muro a secco

muro a secco 101 bannerFinitura del muro a secco a volte può essere più arte che scienza — dare un buon drywaller totale libertà e ti daranno una stanza piena di linee pulite e angoli lisci senza molta guida. Ma quando un architetto o un identificatore deve essere più specifico, la comunicazione su esattamente ciò di cui ha bisogno può diventare complicata. Come puoi sapere quali livelli di finitura del muro a secco il cliente vuole se non sanno come descriverlo da soli?

 Cartongesso 101: I 6 livelli di finitura del muro a secco Questo è il problema che, nel 1990, diverse organizzazioni del settore hanno messo insieme le loro teste per risolvere. Che il gruppo — tra cui il Gesso Associazione, l’Associazione delle pareti e del Soffitto di Settore, il muro a Secco di Finitura del Consiglio e gli altri — hanno sviluppato un’industria standard per i vari livelli di muro a secco di finitura, per aiutare i proprietari, progettisti, architetti e imprenditori di definire le finiture stavano cercando sul lavoro in un modo più chiaro di modo

Il prodotto finale di queste discussioni è stato di sei diversi livelli di muro a secco di finitura che i clienti possono scegliere da, contenute in Gesso dell’Associazione “i Livelli Raccomandati di Finitura in Gesso, Vetro opaco e Pannelli di gesso rinforzati con fibre ” (GA-214). Ecco la tua guida a cosa significano questi sei standard per te e anche per i tuoi clienti, in questa edizione della serie Drywall 101 di Trim-Tex.

Livello 0

Nei lavori di livello 0, l’idea è che nessuno vedrà il lavoro al di fuori dell’equipaggio di costruzione. Nessun nastro, nessuna finitura mani di fango e nessun angolo tallone necessario. Se viene richiesto uno standard di livello 0, di solito è perché l’installazione è temporanea o se l’architetto/specificatore deve ancora decidere su un look per il lavoro.

Livello 1

Muro a secco 101: I 6 livelli di finitura del muro a seccoAncora una volta, un’area di livello 1 non è pensata per la visualizzazione pubblica. Si può vedere il livello 1 muro a secco in un nascosto-away, zona chiusa, come una soffitta o un corridoio di servizio. Tutti i giunti e gli angoli dovranno essere nastrati, ma non è necessario coprire il nastro con un altro strato di fango. Ciò fornirà il minimo indispensabile di fumo e la prevenzione del passaggio del suono-alcune regioni chiamano un livello 1 finitura ” fuoco taping.”Le piccole creste spesso lasciate sul cartongesso non devono essere levigate e le viti / nastro non devono essere coperte di fango, ma assicurati di pulire il muro a secco dal composto in eccesso.

Qui, gli accessori del muro a secco sono facoltativi. Ma si consiglia di mettere in qualcosa che si installa rapidamente che si terrà stretto al muro a secco e resistere impatto pesante — il modo in cui un angolo in un corridoio di servizio o di deposito nascosto spesso fa — come Trim-Tex fango Set tallone.

Livello 2

Qui iniziamo ad applicare alcune mani di fango. Vedrai un muro di livello 2 in un garage, in un magazzino o in un’area simile in cui l’aspetto del muro non è una priorità elevata (o in aree TrimTex_Mud_Setthumbin cui sai che non inviterai un altro drywaller professionista su chi ti prenderà in giro). Troverete anche dove il piano è quello di utilizzare in seguito il foglio di cartongesso come substrato per piastrelle.

Nastro le articolazioni e applicare una mano scremata di fango su di loro con il coltello nastratura. Coprire tutti gli elementi di fissaggio esposti e il tallone d’angolo con una mano di fango, quindi rimuovere il composto in eccesso. Non hai ancora bisogno di carteggiare le creste o i segni degli utensili. Qui raccomandiamo qualsiasi tallone d’angolo in vinile standard per i tuoi accessori, poiché resistono all’usura e ti lasciano con angoli robusti, se non particolarmente appariscenti, in cartongesso.

Livello 3

Dopo la nastratura, i giunti e gli angoli del muro a secco di livello 3 dovranno ricevere un ulteriore strato di fango dopo il rivestimento iniziale e le viti e il tallone angolare dovranno essere coperti con due strati separati di composto. Carteggiare eventuali creste o segni di utensili lasciati nel composto.

 Cartongesso 101: I 6 livelli di finitura del muro a secco La tua superficie finita sarà ancora un po ‘ ruvida e non ideale per un design a parete liscia o una texture leggera. Invece, un muro a secco di livello 3 è meglio per pareti che sono destinate a ricevere una finitura pesante o medio-texture su tutta la superficie (nella foto), se spruzzato o applicato a mano. (Il GA consiglia inoltre di utilizzare un materiale di adescamento del muro a secco prima di dipingere da questo punto in avanti.)

Questo è un buon momento come ci muoviamo su per la scala di mettersi a proprio agio con la famiglia Fast Edge® di accessori per cartongesso. Fast Edge ha il tempo di installazione più veloce del gioco, e dal momento che ora è necessario utilizzare più di uno strato di fango sul tallone d’angolo, il fatto che è possibile applicare il cappotto di riempimento a Fast Edge lo stesso giorno in cui viene applicato il tallone significa che risparmierai tonnellate di tempo installandolo su tutti gli angoli.

Livello 4

Questo è il livello in cui la maggior parte dei lavori di finitura del muro a secco probabilmente atterrerà. Il muro a secco del livello 4 è perfetto per le pareti specificate per la maggior parte delle pitture piane o dello smalto, o un certo texturing leggero. Se il tuo lavoro richiede una vernice finale con un alto livello di lucentezza o scuro / profondo  Muro a secco 101: I 6 livelli di finitura del muro a seccotoni, faresti meglio a sbattere la finitura al livello 5, in quanto questi evidenzieranno eventuali difetti superficiali in caso di illuminazione grave.

Conosci il trapano: il muro a secco di livello 4 deve essere nastrato, tutti i giunti / angoli devono essere fangati con un cappotto scremato, con altri due strati aggiuntivi di composto per giunti piatti e uno strato aggiuntivo per angoli interni. Le viti e gli accessori richiedono tre strati di fango separati e le creste devono essere levigate.

Pensiamo muro a secco con questo livello di finitura spesso sembra il suo meglio con un angolo che si distingue. Ad esempio, amiamo un angolo con le linee nitide e nitide di una perlina di smusso.

Livello 5

Con una finitura di livello 5, il muro a secco ha una superficie liscia e uniforme che sembra grande sotto qualsiasi illuminazione intensa, ombre dure o vernice lucida, e i tuoi elementi di fissaggio non hanno praticamente alcuna possibilità di mostrare attraverso la vernice. È l’ultimo nella finitura del muro a secco. Livello 5 finitura muro a secco comprende tutte le misure incluse nel livello 4, ma con un altro, ulteriore strato scremato di composto applicato in modo uniforme su tutta la superficie del cartongesso.

Nuova linea Buttboard_black

L’obiettivo di una finitura di livello 5 è quello di ottenere una superficie perfettamente piana. Per aiutare con questo, non potremmo raccomandare abbastanza altamente che si installa il cartongesso con Buttboard muro a secco Sostenitore. Buttboard sta per eliminare butt joint rigonfiamenti e ridurre il tempo e il materiale necessario per ottenere una superficie piana intorno a tutte le articolazioni, che consente di ottenere un più veloce, più facile Livello 5 finitura. Scopri di più su come funziona Buttboard qui.

Nella costruzione, la comunicazione può essere tutto. Si spera, è possibile utilizzare questa guida ai sei livelli di finitura del muro a secco — lo standard del settore per 30 anni — per capire meglio esattamente ciò che il vostro architetto o specificatore ha bisogno da voi. (O forse avrai bisogno di inviare un link a questo articolo a loro per assicurarti che siano a conoscenza di questi standard). Ed essere sicuri di rimanere nel ciclo su suggerimenti come questi con la sottoscrizione di Trim-Tex mensile e-newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.