Chi può eseguire Needling secco?

C’è un acceso dibattito tra gli operatori sanitari e gli organi legislativi su chi può eseguire l’agugliatura a secco e chi dovrebbe eseguire l’agugliatura a secco. Scopri la posizione dell’APTA sulla questione qui.

 Chi può eseguire l'agugliatura a secco? Nel nostro precedente blog, abbiamo affrontato la sicurezza e l’efficacia della tecnica di agugliatura a secco per il trattamento di un’ampia varietà di condizioni di dolore acuto e cronico. Ma, esattamente chi può eseguire l’agugliatura a secco? Cioè, l’agugliatura a secco rientra nell’ambito della pratica per tutti i fisioterapisti o è richiesto un addestramento speciale? E gli agopuntori dovrebbero essere in grado di eseguire questa tecnica? In questo blog, rispondiamo a queste domande e altro ancora mentre esponiamo le raccomandazioni dell’APTA (American Physical Therapy Association) e della FSBPT (La Federazione dei consigli di Stato della terapia fisica) e affrontiamo i problemi di fatturazione comuni che circondano questo trattamento.

Chi può eseguire l’agugliatura a secco?

Nella maggior parte delle impostazioni di pratica clinica, un agopuntore esegue l’agopuntura mentre un fisioterapista esegue needling secco, che porta alla seconda domanda

I fisioterapisti dovrebbero eseguire Needling secco?

C’è un’enorme controversia anche tra i fisioterapisti su chi può eseguire l’agugliatura a secco e, cosa più importante – chi dovrebbe eseguire l’agugliatura a secco – all’interno della propria pratica. Coloro che sono a favore del needling secco sono tipicamente PTs che hanno visto risultati positivi dall’utilizzo della tecnica sui loro pazienti per la gestione del dolore. Dall’altro lato, ci sono terapeuti che ritengono che altre tecniche di gestione del dolore non invasive siano più vantaggiose.

A complicare ulteriormente le cose, c’è una forte opposizione da parte degli agopuntori in ogni stato per quanto riguarda la pratica dell’agugliatura secca in quanto è strettamente correlata alla propria pratica di agopuntura e alla fine impedisce i ricavi aziendali.

È bene ricordare che anche se un PT sceglie di eseguire l’agugliatura a secco, di solito è combinato con altre tecniche di terapia manuale, esercizi di stretching o rafforzamento, un programma di esercizi a casa o modalità aggiuntive. Raramente viene eseguita l’agugliatura a secco da solo. Indipendentemente da ciò, è in definitiva il giudizio clinico del terapeuta per valutare e sviluppare un piano di trattamento appropriato per il suo paziente.

Qual è il campo di applicazione del PT per l’agugliatura a secco?

Ogni consiglio di stato ha requisiti diversi per quanto riguarda la capacità dei terapeuti di eseguire l’agugliatura a secco. Nel 2012, c’erano 27 stati che consentivano la pratica dell’agugliatura a secco nell’ambito della pratica della terapia fisica.

La maggior parte degli stati concorda con la posizione dell’APTA secondo cui l’agugliatura a secco non è inclusa nell’educazione entry-level del fisioterapista. Pertanto, un terapeuta è necessario per ottenere un livello avanzato di formazione continua o altra formazione formale sulla tecnica di agugliatura a secco. Questo per garantire che l’inserimento degli aghi sia eseguito correttamente e con attenzione. Per esempio, per il Consiglio di Stato della Virginia di regole di terapia fisica: “Un fisioterapista che utilizza l’agugliatura a secco deve completare almeno 54 ore di formazione post-professionale, fornendo anche prove di incontro delle competenze attese che includono una dimostrazione di conoscenze e abilità cognitive e psicomotorie.”

Altri esempi di restrizioni di needling a secco includono Kansas, che fino a poco tempo fa (2016) non permetteva a PTs di eseguire needling a secco: “Ai sensi delle normative Kansas dry needling, dry needling può essere eseguita solo da PTS con licenza, non deve essere delegato e può essere eseguita esclusivamente per condizioni e menomazioni che rientrano nell’ambito di applicazione di Kansas PT.”

Attualmente, solo 4 stati considerano l’agugliatura a secco al di fuori dell’ambito di applicazione della pratica per PTs: California, Utah, New York e Hawaii.

Poiché ogni consiglio di stato ha regole diverse sull’agugliatura a secco nell’ambito della pratica del PT, si raccomanda che i fisioterapisti verifichino con il proprio consiglio di stato prima di incorporare questa tecnica nella loro pratica quotidiana. Ciò è particolarmente importante negli stati in cui è vietata l’agugliatura a secco e/o è richiesta una formazione continua o una formazione specializzata.

Quali sono i problemi di fatturazione PTS affrontare quando si esegue Needling secco?

Ai fini della fatturazione, è importante notare che l’agugliatura a secco è anche conosciuta come terapia manuale intramuscolare, agugliatura a secco a trigger point o agugliatura intramuscolare. L’APTA incoraggia l’uso della terminologia “terapia manuale intramuscolare” per descrivere l’intervento.

Anche se l’APTA e FSBPT considerano la “terapia manuale intramuscolare” un metodo di trattamento fornito da PTs per la gestione del dolore, attualmente non esiste un codice CPT separato da fatturare per questa procedura. Allo stato attuale, l’APTA identifica la “terapia manuale intramuscolare” come un tipo di tecnica di terapia manuale e, pertanto, deve essere fatturata secondo il codice CPT della terapia manuale.

Ci sono alcune compagnie di assicurazione che si rifiutano di pagare per i servizi di agugliatura a secco. Secondo il consiglio dell’APTA, un PT dovrebbe sempre verificare con la politica della compagnia di assicurazione prima di fornire il trattamento.

Per fisioterapisti o altri operatori sanitari che sono interessati a saperne di più su dry needling, vedere il nostro corso di formazione continua, Un’introduzione a Trigger Point Dry Needling.

  1. https://www.fsbpt.org/download/forum_summer2012_stateofjurisdictions.pdf
  2. http://www.apta.org/StateIssues/DryNeedling/
  3. http://www.apta.org/uploadedFiles/APTAorg/Advocacy/State/Issues/Dry_Needling/TXAttorneyGeneralDryNeedling_052016.pdf
  4. http://www.apta.org/PTinMotion/2015/5/DryNeedling/
  5. https://www.fsbpt.org/Portals/0/Forum_Winter2016_DryNeedling.pdf
  6. https://www.fsbpt.org/Portals/0/documents/free-resources/Dry_Needling_Final_Report_Clean.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.